cinesi

CUNEO: CONTROLLI A NEGOZI CINESI, LAVORO NERO E DENUNCE

Cuneo, 05 gennaio 2017  – Operazione di controllo dei carabinieri in negozi cinesi della provincia: 14 lavoratori in nero. Le sanzioni complessive superano i 53 mila euro e hanno sfiorato anche i diecimila euro ciascuna, oltre all’obbligo di chiusura dei locali. Che in alcuni casi, tuttavia, è durato un paio di giorni. Il tempo, per i titolari, di presentare le ricevute con l’avvenuto pagamento delle multe, dimostrare di avere assunto i dipendenti irregolari e riconosciuto anche stipendi e contributi arretrati. Queste le condizioni necessarie per riaprire l’attività sospesa, che non hanno sorpreso più di tanto i 6 di titolari di centri massaggi, ristoranti, negozi, chiusi dai carabinieri del Nucleo ispettorato del Lavoro di Cuneo per lavoro nero. Tutti cinesi, così come i loro 14 dipendenti scoperti senza regolare contratto, alcuni anche da anni.

Tags: , , , , , ,

Logo Telecupole

Segui Telecupole su

Per la tua pubblicità

Telecupole Piemonte

T.L.T. S.P.A. Strada Regionale, 20 – 12030 Cavallermaggiore (CN) CAP. SOC. 1.300.000 € Int. Vers. P.I. e C.F. 00534020045 Iscr. Reg. Soc. Trib. Saluzzo 1011 C.C.I.A.A. Cuneo 107691 - Powered by LRC SERVIZI SRL