Foto ufficio stampa Soccorso Alpino Piemonte

ESCURSIONISTA PRECIPITA IN VAL PELLICE, SALVO

Valle Pellice, 13 novembre 2017 –  Escursionista precipita durante una gita sulle montagne della torinese Val Pellice, salvato dai soccorsi. E’ stato ricoverato all’ospedale Cto di Torino con svariati traumi al volto, agli arti e alla schiena e un principio di ipotermia l’escursionista salvato ieri sera dal soccorso alpino in Val Pellice, sulle montagne dell’area metropolitana di Torino. L’uomo stava scendendo dal sentiero che da Villanova conduce al rifugio del Jervis; in prossimità di una zona caratterizzata dalla presenza di rocce è scivolato per una ventina di metri, a quota 1.500 metri, fermandosi a poca distanza da un ruscello.

A dare l’allarme sono stati alcuni escursionisti sull’altro versante del vallone, allertati dai compagni dell’escursionista ferito, che hanno chiamato il soccorso alpino una volta scesi a Villanova. In quota infatti i cellulari non prendevano. Il soccorso alpino ha raggiunto l’escursionista sotto una fitta nevicata, riuscendo a caricarlo su una barella e a portarlo a spalle fino al pianoro della cascata del Pis, guadando il torrente, dove ad attenderlo c’era una ambulanza 4×4 della Croce Rossa.

Tags: , , , , , , , ,

Demo

Segui Telecupole su

Per la tua pubblicità

Telecupole Piemonte

T.L.T. S.P.A. Strada Regionale, 20 – 12030 Cavallermaggiore (CN) CAP. SOC. 1.300.000 € Int. Vers. P.I. e C.F. 00534020045 Iscr. Reg. Soc. Trib. Saluzzo 1011 C.C.I.A.A. Cuneo 107691 - Powered by LRC SERVIZI SRL