SAITTA

G7: VENARIA, PRONTO IL PIANO PER L’EMERGENZA SANITARIA

Venaria, 20 settembre 2017 – Pronto il piano per l’emergenza sanitaria in occasione del G7

Potenziamento straordinario dei servizi di emergenza e maxi-emergenza 118, dei presidi ospedalieri e del servizio di continuità assistenziale della città di Torino: queste alcune delle misure previste in occasione del summit del G7 che si terrà a Venaria dal 24 al 30 settembre. Ad annunciarle l’assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta, nell’aula del Consiglio regionale, in risposta a un’interrogazione. Il piano sanitario integrato prevede in primo luogo l’istituzione di punti di emergenza specifici che saranno attivati in corrispondenza degli eventi previsti dal summit. Sono inoltre in corso le procedure di attivazione di un’area di elisoccorso a Venaria.

L’attività dei presidi ospedalieri cittadini – ha spiegato Saitta – verrà potenziata per rispondere a una possibile emergenza consentendo, allo stesso tempo, alle strutture sanitarie e ospedaliere di continuare ad operare. L’attività ordinaria dei presidi ospedalieri e dei Pronto soccorso sarà comunque garantita”, ha precisato l’assessore.

In particolare, l’azienda ospedaliera Città della Salute e della Scienza di Torino ha rivisto, aggiornato e pubblicato nell’area riservata dedicata del sito aziendale i Piani emergenza interni massiccio afflusso feriti (Peimaf) degli ospedali Molinette, Cto,Regina Margherita e Sant’Anna e il documento che descrive organizzazione, composizione e funzione dell’Unità di crisi dell’azienda.

Tags: , , , , , ,

Logo Telecupole

Segui Telecupole su

Per la tua pubblicità

Telecupole Piemonte

T.L.T. S.P.A. Strada Regionale, 20 – 12030 Cavallermaggiore (CN) CAP. SOC. 1.300.000 € Int. Vers. P.I. e C.F. 00534020045 Iscr. Reg. Soc. Trib. Saluzzo 1011 C.C.I.A.A. Cuneo 107691 - Powered by LRC SERVIZI SRL