UNION

PIEMONTE: UNIONCAMERE, NEL 2017 PERSE OLTRE 9 MILA IMPRESE ARTIGIANE

Torino, 12 febbraio 2018 – Unioncamere: nel 2017 perse oltre 9 mila imprese artigiane piemontesi

Ancora critico il 2017 per il tessuto artigiano piemontese che con le sue 119mila imprese rappresenta circa il 28% del totale delle aziende della regione: lo scorso  anno, secondo i dati raccolti da Unioncamere Piemonte, ha perso oltre 9mila imprese. Dalla rilevazione emerge, infatti, che mentre le imprese piemontesi hanno registrato complessivamente, nel periodo gennaio-dicembre 2017, un tasso di crescita lievemente negativo (-0,22%), il comparto artigiano ha evidenziato una flessione più importante della propria base imprenditoriale (-1,09%). In particolare, quelle nate sono state 8.013 e al netto delle 9.349 cessazioni il saldo e’  negativo per 1.336 unità. 

Il tessuto artigiano piemontese continua a soffrire, mostrando fragilità in tutti i territori provinciali e nei tradizionali settori produttivi – sottolinea Ferruccio Dardanello, presidente Unioncamere Piemonte – le imprese artigiane sono tipicamente di piccole dimensioni e poco strutturate, e hanno quindi più bisogno di servizi di accompagnamento all’imprenditorialità. Sburocratizzazione e innovazione sono gli strumenti, primi fra tutti, per dare fiducia alle imprese artigiane e permettere loro di crescere e competere“.

 

Tags: , , , , ,

Logo Telecupole

Segui Telecupole su

Per la tua pubblicità

Telecupole Piemonte

T.L.T. S.P.A. Strada Regionale, 20 – 12030 Cavallermaggiore (CN) CAP. SOC. 1.300.000 € Int. Vers. P.I. e C.F. 00534020045 Iscr. Reg. Soc. Trib. Saluzzo 1011 C.C.I.A.A. Cuneo 107691 - Powered by LRC SERVIZI SRL