dia

TO: DIA SEQUESTRA BENI PER 4 MLN DI EURO

Torino, 12 aprile 2019 – La Dia Torino ha sequestrato beni per 4 milioni di euro nei confronti di un 75enne La Dia di Torino ha sequestrato beni per quattro milioni di euro nei confronti di un 75enne, già condannato per violazione delle disposizioni contro la criminalità mafiosa e per reimpiego di denaro di provenienza illecita. L’uomo, commercialista di Rivoli, nel 2012 è rimasto coinvolto nell’operazione ”Pioneer”, condotta dalla stessa Dia di Torino, poiché accusato di agevolare l’attività di riciclaggio commessa da altri due co-indagati, che favorivano la cosca di ‘ndrangheta Spagnolo. Come fa sapere la Dia in una nota, “il suo nome, da non indagato, è comparso anche in altri procedimenti giudiziari contro la ‘ndrangheta, in quanto prestava consulenza commerciale nell’interesse di alcuni associati”. L’odierno decreto è stato emesso dal Tribunale di Torino dopo indagini patrimoniali svolte dalla Direzione investigativa antimafia e coordinate da Cesare Parodi, del gruppo Misure di Prevenzione della Procura. E’ emerso che il denaro di provenienza illecita era stato reinvestito (a fronte di redditi dichiarati al fisco nettamente inferiori alle reali capacità economiche) in un complesso reticolo societario a riconducibile al 75enne, ma formalmente intestato ai familiari, tra Piemonte, Liguria, Puglia e Calabria. Tra i beni sequestrati, pari a 4 milioni di euro, ci sono in particolare tre società. fonte ADNKRONOS

Tags: , , , , , ,

Logo Telecupole

Segui Telecupole su

Per la tua pubblicità

Telecupole Piemonte

T.L.T. S.P.A. Strada Regionale, 20 – 12030 Cavallermaggiore (CN) CAP. SOC. 1.300.000 € Int. Vers. P.I. e C.F. 00534020045 Iscr. Reg. Soc. Trib. Saluzzo 1011 C.C.I.A.A. Cuneo 107691 - Powered by LRC SERVIZI SRL