cimiteri

TORINO : ESUMAZIONI, INCHIESTA DELLA PROCURA

Torino , 24 novembre 2017  – Cadaveri spogliati di beni e preziosi, inchiesta ad ampio raggio della Procura di Torino Dal 2006 nei cimiteri di Torino sono state esumate migliaia di salme ma al deposito dell’ispettorato ragioneria del Comune sono stati consegnati otto monili in oro. Otto in dieci anni. I predoni del cimitero “spogliavano” i cadaveri portandosi via i gioielli, le collane, i bracciali e anche le protesi dentarie in oro. Tutto. Vilipendio di cadavere, furto e truffa aggravata sono i reati che la procura contesta a una decina di indagati nell’ultimo filone dell’inchiesta coordinata dal pm Laura Longo. L’indagine, i cui atti sono stati in parte depositati in un altro fascicolo, nasce nel 2015 per accertare la regolarità dei bilanci di Afc, la società che gestisce i cimiteri, e dei rimborsi spese ad alcuni dirigenti. Ora che volge al termine, investe alcuni necrofori e funzionari dopo un esposto presentato dalla stessa Afc su mandato del presidente Michela Favaro, nominata a febbraio dello scorso anno dalla giunta Fassino e confermata da Appendino.  

Tags: , , , , , , , , ,

Logo Telecupole

Segui Telecupole su

Per la tua pubblicità

Telecupole Piemonte

T.L.T. S.P.A. Strada Regionale, 20 – 12030 Cavallermaggiore (CN) CAP. SOC. 1.300.000 € Int. Vers. P.I. e C.F. 00534020045 Iscr. Reg. Soc. Trib. Saluzzo 1011 C.C.I.A.A. Cuneo 107691 - Powered by LRC SERVIZI SRL