REG

TORINO: INTERVENTO SALVAVITA SU UN BAMBINO DEL SOMALILAND

Torino, 22 agosto 2017 – Intervento salvavita su un bambino di 13 anni del Somaliland

L’ospedale infantile Regina Margherita della Città della Salute di Torino nei prossimi giorni ospiterà un bimbo di 13 anni proveniente dal Somaliland e affetto da una grave cardiopatia congenita, una stenosi valvolare e infundibolare polmonare.

Ahmed, questo il nome del bimbo che arriverà nel capoluogo piemontese – riferiscono dalla Città della Salute – sarà curato presso la Cardiologia e Cardiochirurgia pediatrica del Regina Margherita grazie al contributo della fondazione Forma che si occupa dell’organizzazione logistica del viaggio, e dell’associazione Amici dei bambini cardiopatici che garantisce il vitto e l’alloggio al paziente e alla sua mamma. Le spese dell’intervento saranno coperte dalla Regione Piemonte, grazie ai fondi che consentono di curare pazienti provenienti da Paesi in via di sviluppo. Il bambino sarà ricoverato e i cardiologi eseguiranno gli accertamenti necessari, tra cui un cateterismo cardiaco. In seguito Ahmed sarà sottoposto a intervento correttivo di valvuloplastica polmonare e resezione infundibolare a cuore aperto da parte dell’équipe cardiochirurgica.

La ristrutturazione del percorso del paziente affetto da cardiopatia congenita che si concluderà entro la fine dell’anno – si legge nella nota – consentirà alle Cardiologia e Cardiochirurgia pediatrica di aumentare consistentemente le proprie prestazioni.

Tags: , , , , ,

Logo Telecupole

Segui Telecupole su

Per la tua pubblicità

Telecupole Piemonte

T.L.T. S.P.A. Strada Regionale, 20 – 12030 Cavallermaggiore (CN) CAP. SOC. 1.300.000 € Int. Vers. P.I. e C.F. 00534020045 Iscr. Reg. Soc. Trib. Saluzzo 1011 C.C.I.A.A. Cuneo 107691 - Powered by LRC SERVIZI SRL