torino

TORINO: OK BILANCIO 2016, INVARIATA SPESA PER WELFARE, ISTRUZIONE E CULTURA

Torino 30 aprile 2016 – Ok bilancio 2016, invariata spesa per welfare, istruzione e cultura

Via libera dalla Giunta comunale torinese  al bilancio di previsione 2016. Il provvedimento, che definisce entità e caratteristiche di entrate, spese e investimenti per l’anno in corso e lascia invariata la spesa per welfare, istruzione e cultura, passerà nei prossimi giorni all’esame delle commissioni consiliari e della Sala Rossa che dovrà dare il sì definitivo. 

Il documento, per la parte corrente, pareggia a 1,2 mld, le entrate tributarie ammontano a 829 milioni di euro, quelle extra-tributarie (canoni e concessioni, interessi e fitti attivi, mense, contravvenzioni) corrispondono circa a 307 milioni di euro, mentre i trasferimenti da Stato, Regione e altri enti portano nelle casse di Palazzo civico, secondo il previsionale, una cifra pari a 140 milioni di euro e 21 milioni quelli da dividendi delle partecipate.

Risparmi sono stati, invece,  ottenuti agendo su spese per il personale (il numero dei dipendenti è sceso a 9.950 dagli 11.800 pre-blocco del turnover, ndr), beni e servizi, trasferimenti e contributi. 

Il bilancio 2016 prevede anche investimenti (in parte co-finanziati) per 160 milioni di euro e, di questi, 55 milioni di euro (il 40% in più rispetto al 2015) sono stanziati direttamente dalla Città e destinati a interventi per la sicurezza degli edifici comunali, la manutenzione delle strade e il prolungamento della linea 1 di Metropolitana.

Tags: , , , , , , ,

Logo Telecupole

Segui Telecupole su

Per la tua pubblicità

Telecupole Piemonte

T.L.T. S.P.A. Strada Regionale, 20 – 12030 Cavallermaggiore (CN) CAP. SOC. 1.300.000 € Int. Vers. P.I. e C.F. 00534020045 Iscr. Reg. Soc. Trib. Saluzzo 1011 C.C.I.A.A. Cuneo 107691 - Powered by LRC SERVIZI SRL