PRESA BANDA “NONNI RAPINATORI”

I carabinieri del Nucleo Investigativo stanno eseguendo una misura cautelare nei confronti di tre persone di cui due ultrasessantenni, ritenute responsabili di 5 fra furti e tentati furti a bancomat di Poste Italiane e istituti di credito nonché 9 furti di autovetture commessi nelle province di Torino e Cuneo nell’autunno scorso.  Secondo gli accertamenti degli investigatori, la tecnica della ‘marmotta’ e si avvalevano anche della collaborazione di un consulente esterno, dipendente di un’armeria, che forniva loro informazioni tecniche per il confezionamento degli ordigni, sottoposto obbligo di dimora. La banda impiegava jammer (disturbatori di frequenze), bande chiodate a quattro punte, maschere, guanti e attrezzi da scasso e autovetture rubate con targhe contraffatte.

Fonte Adnkronos foto Ansa

TELECUPOLE
App per IOS

Presa banda dei "nonni rapinatori"

TELECUPOLE
App per Android

Presa banda dei "nonni rapinatori"

Invia i tuoi video per TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4

Info

Saluti Salutissimi

Realizza i tuoi video auguri e sarai protagonista di Saluti Salutissimi

Info

Seguici su Facebook

Unisciti alla nostra communità su Facebook

Info

Digitale Terrestre 15
Sky 824
TivùSat 422

 

Strada Regionale, 20
12030 Cavallermaggiore (CN)

0172 713333