COVID: REGIONE, PIEMONTE IN TESTA PER QUARTE DOSI SOMMINISTRATE

Il Piemonte si conferma la prima Regione in Italia per le quarte dosi. Sono oltre 260mila quelle somministrate ad oggi alle platee autorizzate a livello nazionale che hanno maturato i tempi necessari per la quarta dose. Lo comunica la Regione precisando che sono  367 mila gli sms di convocazione già inviati dalle Asl: in particolare, oltre 272 mila sms sono stati inviati agli over80 e più di 94 mila ai fragili over 60 con specifiche patologie, ovvero circa il 99% della platea piemontese trasportabile a cui può già essere somministrato il secondo booster in un centro vaccinale. Proseguono, inoltre,  le somministrazioni per i circa 20mila non trasportabili mentre nelle farmacie dal 26 aprile sono state somministrate oltre 6.500 quarte dosi agli over80. Le prenotazioni sono 400. Tutti coloro che possono già ricevere la quarta dose presso un hub vaccinale hanno già ricevuto una data di convocazione. Ad oggi la risposta è stata positiva: più del 70% degli over 80 ha aderito e per loro è sempre attivo l’accesso diretto.

Fonte AdnKronos

Invia i tuoi video per TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4

Info

Saluti Salutissimi

Realizza i tuoi video auguri e sarai protagonista di Saluti Salutissimi

Info

Seguici su Facebook

Unisciti alla nostra communità su Facebook

Info

Digitale Terrestre 11
Sky 824
tivùsat 422

 

Strada Regionale, 20
12030 Cavallermaggiore (CN)

0172 713333