PSA: AUMENTANO ANCORA CASI IN PIEMONTE E LIGURIA

Aumentano ancora i numeri di carcasse di cinghiali ritrovate con positività alla peste suina africana: i casi nella zona a cavallo tra Piemonte e Liguria, in questi tredici mesi (il primo ritrovamento avvenne negli ultimi giorni del 2021), hanno raggiunto quota 263, di cui 171 in Piemonte (tutti in provincia di Alessandria, al confine con il genovese). Undici i nuovi casi scoperti negli ultimi giorni, di cui otto in Piemonte, in 34 Comuni (sui 51 totali tra le due regioni). Da mesi le organizzazioni professionali agricole chiedono con insistenza alla Regione e agli enti di controllo un intervento forte, soprattutto in termini di abbattimento dei cinghiali, per contrastare la diffusione di questa patologia animale, che mette a rischio gli allevamenti suinicoli.

 

Da Quotidiano Piemontese

 

 

 

 

Invia i tuoi video per TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4

Info

Saluti Salutissimi

Realizza i tuoi video auguri e sarai protagonista di Saluti Salutissimi

Info

Seguici su Facebook

Unisciti alla nostra communità su Facebook

Info

Digitale Terrestre 11
Sky 824
tivùsat 422

 

Strada Regionale, 20
12030 Cavallermaggiore (CN)

0172 713333