2 Gennaio 2024

FAMIGLIA DI TORINO COINVOLTA IN UN INCIDENTE STRADALE NEL RAGUSANO

Ieri sera, una famiglia di Torino in vacanza in Sicilia è rimasta coinvolta in un tragico incidente stradale, nel quale ha perso la vita un 74enne e sei persone sono rimaste ferite.
Questo il bilancio dello scontro tra un’Opel Corsa e una Fiat Tipo, avvenuto nel tratto di strada tra Modica e Pozzallo, lungo la statale 194, nel Ragusano. I Vigili del Fuoco sono intervenuti per estrarre dalle lamiere i passeggeri della seconda auto, su cui viaggiava la famiglia torinese. Entrambi i genitori e i due figli di 10 e 7 anni sono rimasti feriti e sono stati trasportati in ospedale. Non c’è stato nulla da fare invece per il nonno, morto sul colpo.
Anche il conducente dell’altra macchina, un uomo di 36 anni, è rimasto ferito gravemente ed è stato operato la scorsa notte.

 

Da Quotidiano Piemontese

 

 

 

 

 

 

 

Ti potrebbero anche interessare

AD OMEGNA APPARTAMENTO IN FIAMME: EVACUATE TREDICI FAMIGLIE
28 Febbraio 2024

Ad Omegna (Verbano – Cusio – Ossola), in un appartamento di un condominio di sette piani in via Mozzalina, nel quartiere di Cireggio, un incendio è divampato alle 3 della notte.


METEO, IN PIEMONTE TORNANO PIOGGIA E NEVE: EMESSA L’ALLERTA GIALLA
26 Febbraio 2024

A partire da ieri sera, il Piemonte è colpito da piogge moderate e persistenti e da alcune nevicate, che continueranno per almeno due giorni.


LUNEDI’ COLDIRETTI IN FORZE A BRUXELLES
24 Febbraio 2024

Coldiretti Piemonte lunedì 26 febbraio 2024 sarà di nuovo a Bruxelles in forze con una folta delegazione di soci, giovani imprenditori e dirigenti insieme al presidente regionale, Cristina Brizzolari, al delegato confederale, Bruno Rivarossa, e ai presidenti delle federazioni provinciali.


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com