4 Marzo 2020

CC TO: SEQUESTRATE 4 TONNELLATE E MEZZO DI DROGA

Cento Carabinieri del Comando Provinciale di Torino stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere – emessa dal Gip del Tribunale di Torino su richiesta della locale Procura della Repubblica – nei confronti di una decina di indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, di concorso in traffico internazionale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze
stupefacenti, nonché di sfruttamento della prostituzione (solo per uno degli arrestati). Nel corso delle indagini condotte sul territorio nazionale e all’estero – si legge in una nota del Comando Provinciale Carabinieri di Torino – i militari dell’Arma hanno sequestrato oltre 4 tonnellate e mezzo di marijuana, 36 kg di cocaina, 62 kg di hashish e 4lt. di olio (di hashish), per un valore complessivo di 8 milioni di euro. Bloccati inoltre 15 corrieri. Sono state altresì ricostruite le rotte di approvvigionamento delle
sostanze illegali (Sudamerica per la cocaina e paesi balcanici per la marjuana e l’hashish), destinate prevalentemente allo smercio nel capoluogo piemontese.

 

 

fonte ADNKRONOS

Ti potrebbero anche interessare

OGGI LA NUTELLA COMPIE SESSANTA ANNI
20 Aprile 2024

La Nutella compie sessanta anni: il 20 aprile 1964 è la data ufficiale di vendita del primo vasetto del prodotto nato dal Giandujot, una pasta dolce a base di nocciole, zucchero e poco cacao prodotta dalla Ferrero dal 1946.


A TORINO ASPORTATO UN TUMORE ALLA VESCICA CON INTERVENTO UNICO AL MONDO GRAZIE AL ROBOT HUGO
17 Aprile 2024

Al Maria Pia Hospital di Torino è stato eseguito un intervento di chirurgia robotica senza precedenti.


A LIMONE PIEMONTE TORNA IL RADUNO DI VETTURE STORICHE-SPORTIVE
16 Aprile 2024

Il 21 aprile, Limone Piemonte si prepara ad ospitare la seconda edizione del raduno di vetture storiche-sportive del club torinese Fuori Giri Car Club.


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com