23 Luglio 2020

SERATA DI MALTEMPO NEL CUNEESE

Un violento temporale di pioggia ed aria si è abbattuto, nel tardo pomeriggio di ieri, sul Cuneese.
Maggiormente colpita la zona della pianura: si registrano danni e disagi in modo particolare nel Saluzzese, Saviglianese e Fossanese. Molte le chiamate alla centrale operativa dei Vigili del fuoco per i danni provocati dal maltempo, per lo più riconducibili ad allagamenti, caduta alberi, ma anche tetti scoperchiati.
A Fossano al lavoro due squadre dei pompieri.
A Genola, il Comune, è al lavoro, insieme a volontari, Protezione civile e con il supporto delle Forze dell’Ordine.
Strade allagate anche a Saluzzo, dove la forza del vento ha spazzato via alcuni elementi dell’arredo urbano e dei dehors dei bar.
A Savigliano, invece, abbattuti una decina di grandi platani, caduti su strada Sanità, al momento non percorribile. Fortunatamente, la caduta alberi non ha coinvolto alcun veicolo. I rami hanno però urtato alcune linee elettriche, rendendo necessario l’intervento dei tecnici Enel.

fonte e foto TARGATOCN

Ti potrebbero anche interessare

ELEZIONI CONSIGLIO REGIONALE PIEMONTE
11 Giugno 2024

Dopo la vittoria di Alberto Cirio alle elezioni regionali del Piemonte, è tempo di conoscere i nomi dei candidati che si sono assicurati un posto nel parlamentino piemontese. I risultati delineano un quadro politico variegato, con diverse rappresentanze tra le varie fazioni.


ANNA MARIA POGGI E’ LA NUOVA PRESIDENTE DELLA FONDAZIONE CRT
8 Giugno 2024

Il consiglio di indirizzo, che si è riunito al termine del periodo di proroga di quindici giorni concesso dal Ministero dell’Economia e della Finanza, ha nominato ufficialmente Anna Maria Poggi nuova presidente della Fondazione CRT.


SIU TRASFERITA IN OSPEDALE A BIELLA
6 Giugno 2024

Siu, al secolo Soukaina El Basri, è stata trasferita in ospedale a Biella per poter essere più vicina ai suoi familiari.


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com