29 Agosto 2020

CARRU’: MORTA CINQUANTENNE IN UN INCIDENTE

E’ purtroppo spirata all’ospedale “Santa Croce” di Cuneo Manuela Ansaldi, la 50enne di Piozzo coinvolta nel grave incidente verificatosi nel primissimo pomeriggio di ieri in via Langhe a Carrù.
Giunta nella via di ingresso del paese la donna ha perso il controllo della sua vettura, una Fiat Panda, che uscita fuori strada è andata a scontrarsi violentemente contro un palo dell’illuminazione pubblica posto a bordo carreggiata.
Ai soccorritori giunti sul posto le sue condizioni sono apparse subito molto gravi, tanto che la donna è stata elitrasportata a Cuneo, dove si è poi spenta dopo il ricovero in prognosi riservata.
Grande il cordoglio a Piozzo, dove Manuela Ansaldi era molto conosciuta e stimata anche per il suo impegno nell’Amministrazione municipale (per lunghi anni consigliere, sino al 2019), nel sociale e come attiva volontaria negli eventi di promozione del territorio, come la Fiera della Zucca, di cui viene ricordata come una delle anime.

Fonte La Stampa

Ti potrebbero anche interessare

DOMENICA SCARNAFIGI PREMIA I NUOVI NATI CON UNA FORMA DI FORMAGGIO DOP
13 Aprile 2024

Domenica 14 aprile a Scarnafigi, a partire dalle ore 15,30, in piazza Vittorio Emanuele, 25 bambini nati nel 2023 nei comuni di Scarnafigi e Ruffia riceveranno in dono dai Consorzi di tutela dei formaggi Bra, Raschera e Toma Piemontese una forma delle celebri Dop.


“AUGUSTO DAOLIO: UNO SGUARDO LIBERO”: LA MOSTRA NELLE SALE DI SPAZIO MUSA A TORINO
12 Aprile 2024

Sono passati trentadue anni dalla prematura scomparsa di Augusto Daolio, leader carismatico e fondatore insieme a Beppe Carletti dei Nomadi, uno dei gruppi più longevi e importanti della musica italiana.


MOODY’S ALZA IL RATING DEL PIEMONTE, ORA E’ TRA LE ZONE IN CUI CONVIENE PROGRAMMARE INVESTIMENTI
11 Aprile 2024

Moody’s ha aumentato il rating della Regione Piemonte che passa dal livello Ba1 (area “Non-investiment Grade”) a quello Baa3 (primo gradino dell’area Investiment Grade).


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com