15 Settembre 2020

CATTURATO JOHNNY LO ZINGARO

Johnny lo Zingaro, al secolo Giuseppe Mastini, è stato rintracciato e arrestato dalla Polizia in Sardegna. Il malvivente, esponente di spicco della malavita romana degli anni ’80, era in fuga da sabato 5 settembre, quando dopo aver usufruito di un permesso premio non era rientrato nel carcere di Sassari. Al momento sono noti pochi ulteriori dettagli: il sessantenne, come detto, si nascondeva in Sardegna in una zona rurale. “La fuga è sempre per amore”, avrebbe detto agli uomini che lo hanno fermato secondo il Corriere della Sera.
Già nel 1987 Mastini approfittò di una licenza per fuggire dal carcere, mentre nel giugno del 2017, quando si trovava detenuto a Fossano, fuggì non presentandosi al lavoro a Cairo Montenotte (fu catturato a Siena 25 giorni dopo l’evasione).

fonte La Stampa e Corriere della Sera

Ti potrebbero anche interessare

ELEZIONI CONSIGLIO REGIONALE PIEMONTE
11 Giugno 2024

Dopo la vittoria di Alberto Cirio alle elezioni regionali del Piemonte, è tempo di conoscere i nomi dei candidati che si sono assicurati un posto nel parlamentino piemontese. I risultati delineano un quadro politico variegato, con diverse rappresentanze tra le varie fazioni.


ANNA MARIA POGGI E’ LA NUOVA PRESIDENTE DELLA FONDAZIONE CRT
8 Giugno 2024

Il consiglio di indirizzo, che si è riunito al termine del periodo di proroga di quindici giorni concesso dal Ministero dell’Economia e della Finanza, ha nominato ufficialmente Anna Maria Poggi nuova presidente della Fondazione CRT.


SIU TRASFERITA IN OSPEDALE A BIELLA
6 Giugno 2024

Siu, al secolo Soukaina El Basri, è stata trasferita in ospedale a Biella per poter essere più vicina ai suoi familiari.


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com