FIAT: E’ SCOMPARSO LUIGI ARISIO TRA GLI ARTEFICI DELLA MARCIA DEI QUARANTAMILA

Si è spento questa mattina a 94 anni Luigi Arisio, tra i principali artefici nell’ottobre del 1980 della marcia dei quarantamila, quando capi e impiegati Fiat marciarono pacificamente per le vie di Torino contro i picchetti che da settimane bloccavano gli accessi in fabbrica per protesta contro i licenziamenti collettivi e la cassa integrazione annunciati a settembre dall’allora ad del Gruppo Cesare Romiti. Figlio di un operaio specializzato piemontese e di una casalinga frequenta prima la scuola allievi della Lancia poi passa in Fiat dove sul finire degli anni 70 arriva a ricoprire il ruolo di capo reparto delle sellerie. Nel 1974 fu tra i fondatori del coordinamento dei capi e quadri Fiat (Aqcf) che nel 1980 promosse la marcia dei quarantamila.

 

Fonte Adnkronos

Invia i tuoi video per TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4

Info

Saluti Salutissimi

Realizza i tuoi video auguri e sarai protagonista di Saluti Salutissimi

Info

Seguici su Facebook

Unisciti alla nostra communità su Facebook

Info

Digitale Terrestre 15
Sky 824
TivùSat 422

 

Strada Regionale, 20
12030 Cavallermaggiore (CN)

0172 713333