19 Novembre 2020

POLIZIA: OPERAZIONE ‘STAZIONI SICURE’, IN PIEMONTE E VALLE D’AOSTA 600 CONTROLLI

Oltre 600 persone controllate, una indagata, un centinaio i bagagli ispezionati, 3 sanzioni amministrative elevate. E’ il bilancio dell’operazione ‘stazioni sicure’ promossa dal Servizio di Polizia Ferroviaria a livello nazionale, che ha visto impegnati martedì scorso 121 operatori della Polizia Ferroviaria nelle stazioni di Piemonte e Valle d’Aosta che hanno effettuato accertamenti su viaggiatori e bagagli, sia in stazione sia a bordo treno. Le stazioni interessate dai servizi disposti sono state: Torino Porta Nuova, Torino Porta Susa, Torino Lingotto, Bussoleno, Chivasso, Avigliana e Bardonecchia; Alessandria, Acqui Terme, Novi Ligure, Arquata Scrivia, Serravalle Scrivia e Tortona; Novara; Asti; Cuneo; Vercelli e Santhià; Aosta, Domodossola e Verbania. Gli Agenti della Polizia Ferroviaria della Sezione Polfer di Alessandria hanno denunciato un venticinquenne della Guinea, per inosservanza delle norme sugli stranieri.

 

Fonte Adnkronos

Ti potrebbero anche interessare

OGGI LA NUTELLA COMPIE SESSANTA ANNI
20 Aprile 2024

La Nutella compie sessanta anni: il 20 aprile 1964 è la data ufficiale di vendita del primo vasetto del prodotto nato dal Giandujot, una pasta dolce a base di nocciole, zucchero e poco cacao prodotta dalla Ferrero dal 1946.


A TORINO ASPORTATO UN TUMORE ALLA VESCICA CON INTERVENTO UNICO AL MONDO GRAZIE AL ROBOT HUGO
17 Aprile 2024

Al Maria Pia Hospital di Torino è stato eseguito un intervento di chirurgia robotica senza precedenti.


A LIMONE PIEMONTE TORNA IL RADUNO DI VETTURE STORICHE-SPORTIVE
16 Aprile 2024

Il 21 aprile, Limone Piemonte si prepara ad ospitare la seconda edizione del raduno di vetture storiche-sportive del club torinese Fuori Giri Car Club.


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com