ALESSANDRIA: PICCHIA MADRE, PADRE E FRATELLO, ARRESTATO 33ENNE A NOVI LIGURE

I Carabinieri di Novi Ligure hanno arrestato, nella flagranza del reato di maltrattamenti verso i familiari conviventi, un 33enne marocchino, irregolare sul territorio nazionale, dopo averlo sorpreso nell’atto di percuotere il padre, la madre e il fratello, che avevano richiesto l’intervento dei Carabinieri presso l’abitazione della famiglia, ponendo fine a una serie di reiterate condotte violente, di natura fisica e psicologica in atto da mesi. Il 33enne è stato inoltre denunciato in stato di libertà per l’ennesimo danneggiamento aggravato commesso nel corso della stessa mattinata, quando spaccava il portone di ingresso del condominio di residenza, l’ultimo di una serie di atti vandalici commessi su autovetture in sosta e vetrine di diversi esercizi commerciali delle vie del centro, spesso utilizzando bastoni e altri oggetti contundenti, posti in essere dal mese di novembre, che avevano creato preoccupazione nei commercianti.

 

Fonte Adnkronos

 

Invia i tuoi video per TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4

Info

Saluti Salutissimi

Realizza i tuoi video auguri e sarai protagonista di Saluti Salutissimi

Info

Seguici su Facebook

Unisciti alla nostra communità su Facebook

Info

Digitale Terrestre 15
Sky 824
TivùSat 422

 

Strada Regionale, 20
12030 Cavallermaggiore (CN)

0172 713333