BIELLA: FERITO DA CC E MORTO IN OSPEDALE, E’ UN ROMENO GIA’ NOTO A GIUSTIZIA

 E’ un romeno già noto alla giustizia il 50enne morto nella all’ospedale di Ponderano per un colpo di pistola al petto esploso da un carabiniere del Nucleo Radiomobile di Cossato. I fatti intorno alle 23,30 di ieri a Quaregna, in provincia di Biella, quando i militari vengono chiamati dai sanitari del 118. La segnalazione è di una lite in casa, con un uomo in escandescenza. All’arrivo della pattuglia tutto accade in strada, in via Roma. La vittima viene descritta come ingestibile, agitata, un pericolo non solo per i carabinieri, ma anche per il personale del 118 sul posto. E’ a quel punto che uno dei militari, aggredito e ferito, avrebbe impugnato la pistola esplodendo un colpo e ferendo l’uomo. Trasportatoin ospedale in gravi condizioni, è morto poco dopo.

Fonte Adnkronos

Invia i tuoi video per TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4

Info

Saluti Salutissimi

Realizza i tuoi video auguri e sarai protagonista di Saluti Salutissimi

Info

Seguici su Facebook

Unisciti alla nostra communità su Facebook

Info

Digitale Terrestre 15
Sky 824
TivùSat 422

 

Strada Regionale, 20
12030 Cavallermaggiore (CN)

0172 713333