COVID: ORDINE PSICOLOGI PIEMONTE, DISARMANTE IGNORARE NOSTRO RUOLO PER RINASCITA PAESE

Una conferenza stampa ‘disarmante’ di cui “non possiamo ignorare le parole e l’impatto che queste hanno avuto su tutta la comunità professionale fatta di professioniste e professionisti psicologi che ogni giorno dedicano le proprie competenze, il proprio tempo professionale, il proprio sostegno per aiutare le persone ad affrontare e a sopravvivere alla pandemia”. Cosi’ l’Ordine degli psicologi del Piemonte in una lettera al premier Draghi in cui si ricorda che “dal 2018 la professione psicologica è diventata professione sanitaria” e che “il decreto legge del 1 aprile 2021, prevede per le professioni sanitarie, quindi anche per le psicologhe e psicologi l’obbligo vaccinale”.
“Ci riferiamo – si legge nella lettera – ai professionisti psicologhe e psicologi che lavorano nelle strutture sanitarie ed ospedaliere, nelle scuole e nelle università, negli istituti di pena, nelle comunità terapeutiche, nel territorio, nei propri studi professionali e che in ‘scienza e coscienza’ contribuiscono a contenere e alleviare il malessere psicologico causato dalle conseguenze che il Covid 19 sta avendo, direttamente e indirettamente, sulle loro vite, sulla loro
salute e sul loro futuro”.

Fonte Adnkronos

 

 

 

Invia i tuoi video per TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4

Info

Saluti Salutissimi

Realizza i tuoi video auguri e sarai protagonista di Saluti Salutissimi

Info

Seguici su Facebook

Unisciti alla nostra communità su Facebook

Info

Digitale Terrestre 15
Sky 824
TivùSat 422

 

Strada Regionale, 20
12030 Cavallermaggiore (CN)

0172 713333