22 Giugno 2021

TORINO: SEQUESTRATE OLTRE 500 TONNELLATE DI SEMI DI SESAMO CONTAMINATI

Oltre 500 tonnellate di ‘semi di sesamo’ contaminati da ‘ossido di etilene’ sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Torino nel corso di un’operazione che ha interessato l’intero territorio nazionale. A far scattare le indagini le segnalazioni di alcune associazioni di consumatori, che avevano evidenziato la presenza della sostanza tossica nelle derrate alimentari provenienti dall’estero, in particolare da India, Cina, Paraguay e Argentina. A seguito delle segnalazioni, i finanzieri hanno avviato il monitoraggio di attività commerciali interessate dalla vendita dell’alimento, sottoponendo ad analisi chimiche alcuni campioni, sia di semi di sesamo, sia di prodotti contenenti l’ ingrediente, reperiti sugli scaffali di esercizi al dettaglio, anche della grande distribuzione organizzata, attivi a Torino. Dagli accertamenti è emerso che la concentrazione del composto chimico pericoloso superava, in alcuni casi, di 520 volte la dose massima prevista dalla normativa di settore.

 

Fonte Adnkronos

 

 

 

 

Ti potrebbero anche interessare

A TORINO ASPORTATO UN TUMORE ALLA VESCICA CON INTERVENTO UNICO AL MONDO GRAZIE AL ROBOT HUGO
17 Aprile 2024

Al Maria Pia Hospital di Torino è stato eseguito un intervento di chirurgia robotica senza precedenti.


A LIMONE PIEMONTE TORNA IL RADUNO DI VETTURE STORICHE-SPORTIVE
16 Aprile 2024

Il 21 aprile, Limone Piemonte si prepara ad ospitare la seconda edizione del raduno di vetture storiche-sportive del club torinese Fuori Giri Car Club.


AL VINITALY DI VERONA PIEMONTE GRANDE PROTAGONISTA
15 Aprile 2024

Alla 56ª edizione del Vinitaly, il Padiglione 10 di Veronafiere ha ospitato l’inaugurazione dell’Area Piemonte, curata da Piemonte Land of Wine, che rappresenta il Piemonte vitivinicolo.


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com