GRAN CANARIA: PROSEGUONO INDAGINI SU OMICIDIO DEL CUNEESE ANDREA COSTA

Proseguono senza sosta le indagini sull’omicidio del 42enne cuneese Andrea Costa, il cui cadavere è stato rinvenuto all’interno di un’auto carbonizzata lo scorso lunedì 13 settembre, sull’isola spagnola di Gran Canaria. Ex operaio Michelin, originario di Confreria, Costa aveva lasciato la Granda nell’ottobre 2020 insieme alla sua compagna, un’infermiera italiana che aveva poi sposato. Nell’arcipelago atlantico i due avevano aperto un cannabis club in località Carrizal, “La Guaracha”, ma pochi mesi dopo erano stati costretti a chiudere.
Lei, madre di un bambino di 11 anni, aveva quindi fatto ritorno in patria rimanendo in contatto con il marito che nel frattempo si manteneva grazie al sussidio di disoccupazione.

 

Invia i tuoi video per TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4

Info

Saluti Salutissimi

Realizza i tuoi video auguri e sarai protagonista di Saluti Salutissimi

Info

Seguici su Facebook

Unisciti alla nostra communità su Facebook

Info

Digitale Terrestre 15
Sky 824
TivùSat 422

 

Strada Regionale, 20
12030 Cavallermaggiore (CN)

0172 713333