CN: ARRESTATO PER AGGRESSIONE UN PENSIONATO CUNEESE

Se l’abbia spinta, facendola cadere rovinosamente fra gli alberi, oppure colpita con un bastone o una pietra, saranno gli inquirenti a chiarirlo. Di certo è stato arrestato e da una settimana è ai domiciliari un pensionato cuneese di 82 anni, accusato di lesioni personali aggravate da futili motivi nei confronti della moglie. Cioè la donna di 81 anni, soccorsa lo scorso giovedì sera in un bosco di Peveragno, trasferita e ricoverata con prognosi riservata all’ospedale Santa Croce di Cuneo, in gravissime condizioni, in particolare per una profonda lesione alla testa. Tutto sarebbe accaduto intorno alle 18,30, quando i coniugi (lei è originaria di Monterosso Grana) avevano finito di raccogliere castagne tra i boschi di frazione San Giovenale, sopra Peveragno. Un pomeriggio come altri, ma tra marito e moglie sarebbe scoppiato un diverbio, dovuto alla gelosia di lei, che avrebbe a più riprese accusato l’uomo di avere amicizie inopportune con altre donne. La situazione sarebbe degenerata in un brutto litigio e da lì comincia il mistero.

Fonte La Stampa edizione Cn

Invia i tuoi video per TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4

Info

Saluti Salutissimi

Realizza i tuoi video auguri e sarai protagonista di Saluti Salutissimi

Info

Seguici su Facebook

Unisciti alla nostra communità su Facebook

Info

Digitale Terrestre 15
Sky 824
TivùSat 422

 

Strada Regionale, 20
12030 Cavallermaggiore (CN)

0172 713333