25 Novembre 2021

ALESSANDRIA: BANDA DI GIOVANI VENDE DROGA A COETANEI, 11 INDAGATI

Tutti giovanissimi, avevano dato vita ad una violenta e spregiudicata “banda” che vendeva droga ai coetanei, picchiando selvaggiamente e rapinando coloro che non riuscivano a pagarla. E’ quanto hanno scoperto a Novi Ligure i carabinieri del comando provinciale di Alessandria: undici gli indagati, di cui 6 colpiti da misure cautelari. Oltre ad hashish, marijuana e cocaina, i militari hanno sequestrato diversi flaconi di medicinali stupefacenti che, acquistati in farmacia falsificando ricette mediche, venivano assunte in un mix anche con altre sostanze, dando vita alla famigerata ”purple drank”, nuova frontiera dello sballo tra i giovanissimi, spesso assunta avendo come sottofondo musica trap. Numerosi, fanno sapere i carabinieri, i video trovati sui cellulari o postati sui social che ritraggono gli indagati mentre preparano e assumono droga o dalle stesse vittime dei violenti pestaggi che mostrano i loro volti tumefatti. Perquisizioni in corso, alla ricerca di droga e dell’arma che sarebbe stata utilizzata dal ”capo” della banda, in alcuni casi, per minacciare e rapinare chi non pagava.

Fonte AdnKronos

Ti potrebbero anche interessare

A TORINO ASPORTATO UN TUMORE ALLA VESCICA CON INTERVENTO UNICO AL MONDO GRAZIE AL ROBOT HUGO
17 Aprile 2024

Al Maria Pia Hospital di Torino è stato eseguito un intervento di chirurgia robotica senza precedenti.


A LIMONE PIEMONTE TORNA IL RADUNO DI VETTURE STORICHE-SPORTIVE
16 Aprile 2024

Il 21 aprile, Limone Piemonte si prepara ad ospitare la seconda edizione del raduno di vetture storiche-sportive del club torinese Fuori Giri Car Club.


AL VINITALY DI VERONA PIEMONTE GRANDE PROTAGONISTA
15 Aprile 2024

Alla 56ª edizione del Vinitaly, il Padiglione 10 di Veronafiere ha ospitato l’inaugurazione dell’Area Piemonte, curata da Piemonte Land of Wine, che rappresenta il Piemonte vitivinicolo.


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com