23 Dicembre 2021

PIEMONTE IN ZONA GIALLA DA LUNEDI’

Piemonte in zona gialla da lunedì. “L’80% dei ricoverati nelle nostre terapie intensive riguarda persone non vaccinate e questo, oltre a essere un pericolo per loro stesse, rappresenta un pericolo anche per la collettività, perché priva il sistema di posti letto necessari alla cura di altre patologie e mette a repentaglio il proseguimento di quella quotidianità e socialità che così faticosamente abbiamo riconquistato. Per questo vaccinarsi è fondamentale ora più che mai”: lo affermano il governatore piemontese Alberto Cirio e l’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi, commentando i dati che preludono a un imminente passaggio della regione in zona gialla.
Il pre-report conferma comunque, per la settimana 13-19 dicembre, anche le buone performance del sistema di tracciamento del Piemonte con una media di 3 giorni tra l’inizio dei sintomi e l’esecuzione del tampone per verificare l’eventuale positività al Covid, un tempo ben sotto la soglia massima di 5 giorni che il ministero indica come ottimale.

Fonte Ansa

 

Ti potrebbero anche interessare

SCIOPERI: A CASELLE CANCELLATA MAGGIOR PARTE DEI VOLI
29 Settembre 2023

Sono stati cancellati la maggior parte dei voli della mattina a Caselle, per lo sciopero aereo nazionale di quattro ore (dalle 13 alle 17)


IL MINISTERO AUTORIZZA IL NUOVO VACCINO ANTI COVID PER LA VARIANTE KRAKEN
28 Settembre 2023

Il Ministero della Salute ha diramato una circolare che autorizza l’utilizzo dei vaccini anti Covid-19 aggiornati per la variante Kraken.


TORINO, IN CORSO PALERMO CROLLA UNA RAMPA DI SCALE: CONDOMINIO EVACUATO
27 Settembre 2023

Ieri sera, martedì 26 settembre, intorno alle 23 i vigili del fuoco del comando di Torino sono intervenuti in corso Palermo 61 (Torino) a causa del cedimento delle scale all’interno di un condominio.


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com