PIEMONTE IN ZONA GIALLA DA LUNEDI’

Piemonte in zona gialla da lunedì. “L’80% dei ricoverati nelle nostre terapie intensive riguarda persone non vaccinate e questo, oltre a essere un pericolo per loro stesse, rappresenta un pericolo anche per la collettività, perché priva il sistema di posti letto necessari alla cura di altre patologie e mette a repentaglio il proseguimento di quella quotidianità e socialità che così faticosamente abbiamo riconquistato. Per questo vaccinarsi è fondamentale ora più che mai”: lo affermano il governatore piemontese Alberto Cirio e l’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi, commentando i dati che preludono a un imminente passaggio della regione in zona gialla.
Il pre-report conferma comunque, per la settimana 13-19 dicembre, anche le buone performance del sistema di tracciamento del Piemonte con una media di 3 giorni tra l’inizio dei sintomi e l’esecuzione del tampone per verificare l’eventuale positività al Covid, un tempo ben sotto la soglia massima di 5 giorni che il ministero indica come ottimale.

Fonte Ansa

 

TELECUPOLE
App per IOS

PIEMONTE IN ZONA GIALLA DA LUNEDI'

TELECUPOLE
App per Android

PIEMONTE IN ZONA GIALLA DA LUNEDI'

Invia i tuoi video per TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4

Info

Saluti Salutissimi

Realizza i tuoi video auguri e sarai protagonista di Saluti Salutissimi

Info

Seguici su Facebook

Unisciti alla nostra communità su Facebook

Info

Digitale Terrestre 11
Sky 824
tivùsat 422

 

Strada Regionale, 20
12030 Cavallermaggiore (CN)

0172 713333