28 Dicembre 2021

ASTI: SEQUESTRATI 1.800 TRA GIOCATTOLI E MASCHERINE

I Finanzieri del Comando Provinciale di Asti hanno eseguito diversi interventi a tutela dei consumatori sequestrando 700 giocattoli in vari esercizi commerciali della provincia, in particolare in Asti e Nizza Monferrato, che esponevano in vendita prodotti destinati ad essere regalati ai bambini per il Natale, risultati sprovvisti della indicazioni richieste dalla legge quale ad esempio la denominazione legale della ditta importatrice e/o le informazioni in lingua italiana sulle caratteristiche commerciali e di sicurezza.
Nel corso dell’attività le fiamme gialle hanno anche verificato e sequestrato oltre 1100 mascherine chirurgiche non conformi alla normativa vigente, in quanto prive delle prescrizioni previste per la tutela della salute e della sicurezza del consumatore. I controlli saranno intensificati ancora fino al 6 gennaio prossimo.

 

Fonte Adnkronos

Ti potrebbero anche interessare

CERVASCA: DOMENICA RADUNO DI AUTO E MOTO D’EPOCA
25 Maggio 2024

Torna domenica 26 maggio a Cervasca, luogo dove è nata la storica officina Massa’s Brothers Service, il Memorial “Diego e Michele Massa”, raduno riservato ad auto e moto d’epoca, a testimoniare la passione della famiglia Massa per i motori e per la loro evoluzione nel tempo.


DJ FABER MOREIRA HA BATTUTO IL RECORD DI 200 ORE ALLA CONSOLLE, ORA PUNTA A 240
24 Maggio 2024

Il muro delle 200 ore è crollato: il 59enne saluzzese Fabrizio Morero, noto sui palchi delle discoteche come Faber Moreira, alle 5 di venerdì 24 maggio ha battuto il record delle 200 ore che nel 2014 il dj polacco Norberto Loco aveva ottenuto al Temple Bar di Dublino.


ROSSI: DAL CUNEO AL TETTO D’EUROPA CON L’ATALANTA
23 Maggio 2024

Dal Cuneo al tetto d’Europa con la maglia dell’Atalanta, seppur con un ruolo da comprimario. C’è anche Francesco Rossi, portiere classe 1991, nella rosa della “Dea” che ieri, mercoledì 22 maggio, ha alzato al cielo una storica Europa League battendo in finale il Bayer Leverkusen.


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com