5 Marzo 2022

ASTI: GDF, CATTURATO LATITANTE FALSARIO NASCOSTO IN UN ‘BUNKER’ NEL MILANESE

E’ durata quasi un mese la latitanza di uno dei principali indagati dell’operazione ”Warranty” che era sfuggito all’arresto nel corso dell’operazione, coordinata dalla Procura della Repubblica di Asti, scattata il 10 febbraio scorso. Il soggetto, allo stato delle indagini e fatte salve le successive valutazioni di merito era stato individuato come uno dei principali artefici e beneficiari delle rilevanti frodi ai fondi di garanzia oltre che a privati imprenditori per oltre 21 milioni di euro scoperte dalla Guardia di Finanza di Asti. I finanzieri sono riusciti ad individuarlo, in un’abitazione in provincia di Milano, dove nel seminterrato, dall’interno di una sauna, attraverso un meccanismo abilmente occultato ed azionabile unicamente dall’interno, era possibile accedere ad un vano nascosto in una intercapedine della struttura. E’ qui che è stato sorpreso dalle fiamme gialle il latitante in un piccolo locale di circa 10 metri quadri, dove è stato trovato anche allestito una sorta di laboratorio per la produzione di documenti di identità e certificati di fideiussioni falsi. L’indagato è stato immediatamente posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria ed assicurato alla Casa Circondariale di Asti.

Fonte Adnkronos

 

Ti potrebbero anche interessare

OGGI LA NUTELLA COMPIE SESSANTA ANNI
20 Aprile 2024

La Nutella compie sessanta anni: il 20 aprile 1964 è la data ufficiale di vendita del primo vasetto del prodotto nato dal Giandujot, una pasta dolce a base di nocciole, zucchero e poco cacao prodotta dalla Ferrero dal 1946.


A TORINO ASPORTATO UN TUMORE ALLA VESCICA CON INTERVENTO UNICO AL MONDO GRAZIE AL ROBOT HUGO
17 Aprile 2024

Al Maria Pia Hospital di Torino è stato eseguito un intervento di chirurgia robotica senza precedenti.


A LIMONE PIEMONTE TORNA IL RADUNO DI VETTURE STORICHE-SPORTIVE
16 Aprile 2024

Il 21 aprile, Limone Piemonte si prepara ad ospitare la seconda edizione del raduno di vetture storiche-sportive del club torinese Fuori Giri Car Club.


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com