8 Marzo 2022

8 MARZO: TORINO, CITTA’ ADERISCE A CAMPAGNA ‘3 DONNE 3 STRADE’

In occasione della Festa della Donna, la presidente del Consiglio comunale, Maria Grazia Grippo, ha annunciato l’adesione della Città di Torino alla campagna nazionale ‘8 marzo, 3 donne, 3 strade’, lanciata dall’Associazione Toponomastica Femminile con il patrocinio di Anci. “E’ mia intenzione – spiega – avviare un percorso di riequilibrio di genere nell’attribuzione delle denominazioni a strade, giardini e luoghi pubblici della città. Per questo noi prossimi mesi procederemo alla intitolazione di quattro sedimi stradali, già deliberati nel passato, nel comprensorio ‘Prin Pronda Marche’,  alla periferia occidentale della città, ad altrettante donne che, in ambiti diversi, hanno lasciato la loro impronta nella storia del nostro Paese”.

 

Fonte Adnkronos

 

Ti potrebbero anche interessare

CUNEO: NEL WEEKEND LA GRANDE GINNASTICA ARTISTICA
30 Novembre 2023

Venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 dicembre il Palazzetto dello Sport di Cuneo ospita le finali dei Campionati Italiani Gold, Junior e Senior, di Ginnastica Artistica.


SAN MAURO: BANDA DI LADRI FA ESPLODERE IL BANCOMAT E PORTA VIA I SOLDI
29 Novembre 2023

Sono le tre di notte quando si sente un forte boato: una banda di ladri ha appena fatto esplodere il bancomat della Monte dei Paschi che si trova in centro città, piazza Europa.


TORINO VERSO IL DIVIETO DI UTILIZZO DI PLASTICA MONOUSO
28 Novembre 2023

La città di Torino ha compiuto un passo importante nella lotta alla plastica usa e getta: il Consiglio comunale ha infatti approvato all’unanimità una Mozione, sottoscritta dal presidente della Commissione Ambiente, Claudio Cerrato (Pd), per promuovere all’interno degli uffici comunali l’uso esclusivo di stoviglie in materiale compostabile oppure lavabili e riutilizzabili, vietando così la plastica usa e getta.


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com