26 Aprile 2022

CALCIO: SANITARI, ‘STAZIONARIE CONDIZIONI TACCONI MA DA PAZIENTE QUALCHE SEGNALE’

Restano stazionarie le condizioni di Stefano Tacconi da sabato ricoverato in ospedale ad Alessandria dopo essere stato colpito da malore. “La situazione è ancora stazionaria. Tacconi è farmacologicamente sedato, ma ha dato qualche segno di gesto finalistico”, sottolineano in una nota Andrea Barbanera, direttore della Struttura di Neurochirurgia e di Fabrizio Racca, direttore della Terapia Intensiva, che stanno trattando il paziente.
“Il percorso sarà ancora lungo e i prossimi giorni saranno determinanti per capire l’andamento della situazione – aggiungono i sanitari – sicuramente il fattore tempo è stato fondamentale: aver riconosciuto il problema e aver centralizzato le cure, trasferendo il paziente in un ospedale hub, ha fatto la differenza per un intervento precoce al fine di evitare una seconda emorragia che sarebbe potuta essere fatale.

Fonte Adnkronos

Ti potrebbero anche interessare

OGGI LA NUTELLA COMPIE SESSANTA ANNI
20 Aprile 2024

La Nutella compie sessanta anni: il 20 aprile 1964 è la data ufficiale di vendita del primo vasetto del prodotto nato dal Giandujot, una pasta dolce a base di nocciole, zucchero e poco cacao prodotta dalla Ferrero dal 1946.


A TORINO ASPORTATO UN TUMORE ALLA VESCICA CON INTERVENTO UNICO AL MONDO GRAZIE AL ROBOT HUGO
17 Aprile 2024

Al Maria Pia Hospital di Torino è stato eseguito un intervento di chirurgia robotica senza precedenti.


A LIMONE PIEMONTE TORNA IL RADUNO DI VETTURE STORICHE-SPORTIVE
16 Aprile 2024

Il 21 aprile, Limone Piemonte si prepara ad ospitare la seconda edizione del raduno di vetture storiche-sportive del club torinese Fuori Giri Car Club.


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com