28 Maggio 2022

CN: MORTO A 91 ANNI EX PRESIDENTE PROVINCIA E SINDACO GUIDO BONINO

È morto nel pomeriggio di ieri Guido Bonino, protagonista di decenni della vita politica e amministrativa a Cuneo, in Provincia e in Regione. Aveva 91 anni, compiuti l’11 maggio, ed era ospite della casa di riposo Padre Fantino di Borgo San Dalmazzo. Nato a Savigliano nel 1931, Bonino è stato sindaco di Cuneo dal 1976 a 1985 e presidente della Provincia dal 1985 al 1988. Persona di profonda umanità e innata simpatia, nel corso della sua lunga esperienza amministrativa, è stato anche consigliere amministrativo dell’ospedale Santa Croce (1968-1973) e del Carle (1973-1977), consigliere della Cassa di risparmio di Cuneo (dal 1970 al 1975), più volte consigliere in Provincia, di cui è stato anche assessore dal 1990 al 1993, assessore alla Sanita in Regione dal ’94 al ’95 e consigliere comunale a Cuneo dal ’98 al 2000, oltre ad altre cariche amministrative ricoperte sempre con grande dedizione anche in tempi recenti (tra cui anche la presidenza dell’aeroporto di Levaldigi). Tra i suoi incarichi più amati, anche quello di storico starter della Straconi. Lascia la moglie, Maria Pia, il figlio Alberto con Lucia, la figlia Laura con Aldo, i nipoti Rebecca, Leonardo e Camilla e la sorella Carla.

fonte AdnKronos

Ti potrebbero anche interessare

INCIDENTE SULLA TANGENZIALE A RIVOLI: TRAFFICO IN TILT
25 Giugno 2024

Mattinata nera per gli automobilisti in viaggio sulla tangenziale sud di Rivoli, dove un incidente ha mandato in tilt il traffico.


CINEMA SULLA PISTA 500: IL GRANDE SCHERMO SOTTO LE STELLE DEL LINGOTTO DI TORINO
24 Giugno 2024

La magia del cinema prende vita sul tetto del Lingotto con la rassegna estiva “Cinema sulla Pista 500“, un evento che unisce arte visiva e cinematografica in un contesto unico.


BIELLA: DISSEQUESTRATA AREA BICI CADUTA A OROPA
22 Giugno 2024

E’ stata dissequestrata l’area del piazzale di Oropa in cui si trovano i resti della bicicletta gigante, opera dell’artista Ivano Munarin, crollata dopo che in diciotto ci si erano arrampicati per scattare una foto ricordo.


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com