SPAZIO: CROSETTO, ‘TORINO HA CARTE IN REGOLA PER POLO AEROSPAZIO MA FARE IN FRETTA’

Il polo dell’aerospazio piemontese presenta delle caratteristiche che non esistono in alcuna altra parte in Italia, ha i luoghi, le strutture, la capacità di fare delle aziende, la tecnologia, la storia, il collegamento con l’università di livello internazionale. Quindi se l’Italia vuole puntare sul polo aerospaziale del futuro può farlo partendo da Torino che può mettere insieme tutti questi elementi positivi e fare di Torino l’incubatore non solo delle aziende ma delle tecnologie del futuro”. Così Guido Crosetto, presidente Aiad, Federazione delle aziende italiane per l’aerospazio, margine della visita ad alcune delle realtà piemontesi del settore aerospaziale. “In questi settori la velocità è fondamentale”, ha però aggiunto Crosetto”.” Torino adesso ha la capacità di competere con tutto il mondo, se perdiamo tempo lo perdiamo in pochissimi anni, se invece abbiamo la capacità di correre come gli altri possiamo costruire una ricchezza comparabile a quella che ha costruito l’automotive in epoche passate”.

 

Fonte AdnKronos

Invia i tuoi video per TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4

Info

Saluti Salutissimi

Realizza i tuoi video auguri e sarai protagonista di Saluti Salutissimi

Info

Seguici su Facebook

Unisciti alla nostra communità su Facebook

Info

Digitale Terrestre 11
Sky 824
tivùsat 422

 

Strada Regionale, 20
12030 Cavallermaggiore (CN)

0172 713333