SBLOCCATO UN “COLD CASE” TRA TORINO E L’AUSTRIA

Si è sbloccato un cold case tra Torino e l’Austria risalente a 14 anni fa. Un uomo di 48 anni, al momento detenuto alle Vallette a Torino per questioni di droga, ha ricevuto in carcere un mandato d’arresto europeo per l’omicidio di Anna Todde, avvenuto a Völkermarkt, in Austria. La donna era stata strangolata, colpita con quattro colpi di pistola al petto ed alla testa ed il suo corpo era stato dato alle fiamme. Per riconoscere il corpo c’erano voluti due anni, ed era stato possibile solo grazie ad una protesi dentaria realizzata da una società di Torino. La donna era in Carinzia con il fidanzato di allora, proprio l’uomo che ora è stato arrestato grazie al Dna trovato nei genitali della donna. L’uomo per il momento nega qualunque addebito, riconoscendo il rapporto sessuale, visto che i due erano all’epoca fidanzati.

 

Fonte Quotidiano Piemontese

Invia i tuoi video per TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4

Info

Saluti Salutissimi

Realizza i tuoi video auguri e sarai protagonista di Saluti Salutissimi

Info

Seguici su Facebook

Unisciti alla nostra communità su Facebook

Info

Digitale Terrestre 11
Sky 824
tivùsat 422

 

Strada Regionale, 20
12030 Cavallermaggiore (CN)

0172 713333