4 Marzo 2024

INIZIO LAVORI DI RINNOVO SU VIA PO A TORINO: DEVIAZIONI PER AUTOBUS E CAMBIAMENTI NELLA VIABILITA’

Il 7 marzo inizieranno i lavori di rinnovo dei binari e del ripristino della pavimentazione in lose lungo via Po, con una durata prevista di circa un anno. Il costo totale dei lavori supera i 5 milioni di euro. L’intervento sarà suddiviso in fasi progressive, inizialmente concentrato nel tratto compreso tra piazza Vittorio e via Rossini, per poi estendersi fino a piazza Castello.
Durante i lavori, la viabilità su via Po sarà garantita in direzione piazza Castello, mentre in direzione piazza Vittorio sarà consentita solo dalle 17:30 alle 8:00. L’accesso ai passi carrai lungo la via sarà sempre possibile. Alcune linee degli autobus, tra cui la 13, 15, 24, 55, 56, 61, 93B, Venaria Express e Night Buster, subiranno deviazioni temporanee. Ad esempio, la linea 13 in direzione Gran Madre seguirà un percorso alternativo passando per corso Regina Margherita e piazza Vittorio Veneto. La linea 24 – 93B in direzione Strada Cascinette – piazza Mochino (San Mauro) cambierà percorso passando per corso Vittorio Emanuele II e ponte Umberto I. La linea 61 in direzione San Mauro devierà attraverso via Rossini, corso San Maurizio, via Bava e piazza Vittorio Veneto. Mentre la linea Night Buster in direzione piazza Vittorio Veneto seguirà un percorso alternativo attraverso corso Vittorio Emanuele II e ponte Umberto I.

 

Da Quotidiano Piemontese

 

 

 

 

Ti potrebbero anche interessare

DOMENICA SCARNAFIGI PREMIA I NUOVI NATI CON UNA FORMA DI FORMAGGIO DOP
13 Aprile 2024

Domenica 14 aprile a Scarnafigi, a partire dalle ore 15,30, in piazza Vittorio Emanuele, 25 bambini nati nel 2023 nei comuni di Scarnafigi e Ruffia riceveranno in dono dai Consorzi di tutela dei formaggi Bra, Raschera e Toma Piemontese una forma delle celebri Dop.


“AUGUSTO DAOLIO: UNO SGUARDO LIBERO”: LA MOSTRA NELLE SALE DI SPAZIO MUSA A TORINO
12 Aprile 2024

Sono passati trentadue anni dalla prematura scomparsa di Augusto Daolio, leader carismatico e fondatore insieme a Beppe Carletti dei Nomadi, uno dei gruppi più longevi e importanti della musica italiana.


MOODY’S ALZA IL RATING DEL PIEMONTE, ORA E’ TRA LE ZONE IN CUI CONVIENE PROGRAMMARE INVESTIMENTI
11 Aprile 2024

Moody’s ha aumentato il rating della Regione Piemonte che passa dal livello Ba1 (area “Non-investiment Grade”) a quello Baa3 (primo gradino dell’area Investiment Grade).


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com