POLIZIA: OPERAZIONE ANTIDROGA A VERCELLI

Seicento grammi di eroina, 300 di hashish, 100 di cocaina per un valore sul mercato di almeno 50.000 euro: è la droga sequestrata dalla Squadra Mobile della polizia di Vercelli durante l’operazione ‘Aquila Nera’, al termine della quale sono state arrestate cinque persone, tra marocchini e magrebini, che avevano individuato i boschi tra Arborio e Ghislarengo come zona di spaccio.
Gli acquirenti della banda, per la maggior parte tossicodipendenti, provenivano dalle province limitrofe, tra cui Novara e Verbania, tuttavia l’attività di spaccio riguardava anche acquirenti locali. Gli inquirenti, durante l’attività di investigazione, hanno sottoposto a perquisizione un appartamento di Vigevano (Pavia) in cui due degli spacciatori nascondevano 5.000 euro provento dell’attività di spaccio.
Tra gli uomini fermati dalla questura, c’è anche un minorenne, che aveva il compito di confezionare le dosi di stupefacente, cederle e incassare il denaro della transazione.
Invece uno dei maggiorenni, un diciannovenne, aveva il compito di rispondere al telefono ai “clienti” e raccogliere le loro ordinazioni. Ora la banda si trova in carcere.

fonte e foto ANSA

Invia i tuoi video per TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4

Info

Saluti Salutissimi

Realizza i tuoi video auguri e sarai protagonista di Saluti Salutissimi

Info

Seguici su Facebook

Unisciti alla nostra communità su Facebook

Info

Digitale Terrestre 15
Sky 824
TivùSat 422

 

Strada Regionale, 20
12030 Cavallermaggiore (CN)

0172 713333