1 Ottobre 2020

MALTEMPO: PIEMONTE, ALLERTA ARANCIONE APERTA SALA OPERATIVA PROTEZIONE CIVILE

La Sala Operativa della Protezione Civile della Regione Piemonte è stata aperta alle 8 di questa mattina e sarà attiva in modalità h24 fino al termine dell’ondata di maltempo prevista per le prossime 30 ore. La decisione fa seguito al bollettino di allerta emesso ieri da Arpa Piemonte che dispone allerta arancione per piogge intense dalle prime ore di oggi nelle zone nordoccidentali (Valli alpine dal Toce fino alla Valle Susa eclusa e pianura settentrionale) e sud del Piemonte (dalla Valle Varaita allo Scrivia) e soprattutto al confine con la Liguria, dove sono previsti forti fenomeni temporaleschi. A causa delle piogge sono attesi innalzamenti dei corsi d’acqua, con limitate esondazioni, e rischi di frane. Per il resto del Piemonte è stata emessa allerta gialla ugualmente per piogge ed eventuali temporali, che potrebbero avere effetti più ridotti e localizzati sul territorio. A livello regionale è stata attivata la fase operativa di preallarme.

 

Fonte Adnkronos

Ti potrebbero anche interessare

SAN GIORGIO, IL DRAGO E LE ROSE: PERCHE’ LA LEGGENDA E’ LEGATA ALLA GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO
23 Aprile 2024

Che siano cartacei o digitali. Che ci piaccia sfogliare le pagine e saggiare con il tatto la corposità della carta o scorrerle con un solo gesto. Che siano grandi classici, contemporanei, romanzi rosa, saggi, fumetti. Oggi celebriamo la Giornata mondiale del libro, compagno di viaggio, fisico e fantastico.


OGGI LA NUTELLA COMPIE SESSANTA ANNI
20 Aprile 2024

La Nutella compie sessanta anni: il 20 aprile 1964 è la data ufficiale di vendita del primo vasetto del prodotto nato dal Giandujot, una pasta dolce a base di nocciole, zucchero e poco cacao prodotta dalla Ferrero dal 1946.


A TORINO ASPORTATO UN TUMORE ALLA VESCICA CON INTERVENTO UNICO AL MONDO GRAZIE AL ROBOT HUGO
17 Aprile 2024

Al Maria Pia Hospital di Torino è stato eseguito un intervento di chirurgia robotica senza precedenti.


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com