TO. PROTESTA CONTRO LA DAD

Nel giorno in cui 260 comuni del Piemonte entrano in dad al 100% per contenere la diffusione dei contagi da Covid 19, gli studenti torinesi sono tornati in piazza a Torino per protestare contro la didattica a distanza che sotto la Mole coinvolge le scuole dalla seconda media in su. Muniti di computer, qualcuno anche thermos di caffe’ e coperte, sono seduti in piazza Castello davanti alla sede della Giunta regionale. Tra le prime ad arrivare Anita, la 12enne simbolo della protesta contro la dad.
“Meglio un lockdown totale che la chiusura della sola scuola. Avrebbe più senso”, sottolinea la studentessa insieme alle compagne con le quali condivide da sempre la protesta. “Continuiamo a chiedere i dati che dimostrino che noi studenti siamo veicolo di contagio e che per questo chiudono le scuole ma non ci dimostrano il perché. Ecco perché siamo nuovamente qui”.

Fonte Adnkronos

 

 

 

 

 

TELECUPOLE
App per IOS

TO. PROTESTA CONTRO LA DAD

TELECUPOLE
App per Android

TO. PROTESTA CONTRO LA DAD

Invia i tuoi video per TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4

Info

Saluti Salutissimi

Realizza i tuoi video auguri e sarai protagonista di Saluti Salutissimi

Info

Seguici su Facebook

Unisciti alla nostra communità su Facebook

Info

Digitale Terrestre 15
Sky 824
TivùSat 422

 

Strada Regionale, 20
12030 Cavallermaggiore (CN)

0172 713333