25 Gennaio 2022

CLIMA: PIEMONTE, IL 21/2 CONSIGLIO REGIONALE STRAORDINARIO SU EMERGENZA AMBIENTE

E’ stato convocato per il prossimo 21 febbraio il Consiglio regionale straordinario del Piemonte sull’emergenza climatica. Lo ha deciso la conferenza dei Capigruppo, presieduta da Stefano Allasia collegato da Roma dove si trova in qualità di grande elettore piemontese del capo dello Stato, insieme con il presidente Alberto Cirio e il consigliere regionale Domenico Ravetti (Pd). Oggetto della seduta saranno le misure e gli interventi concreti per affrontare lo stato di emergenza ecoclimatica e raggiungere l’obiettivo dell’Ue della riduzione del 55% delle emissioni climalteranti entro il 2030. Nel corso della seduta, spiega Allasia, “verranno anche ascoltate le testimonianze di associazioni che lavorano per questo obiettivo e di esperti del settore”. La richiesta di convocazione è arrivata dalle opposizioni.

 

Fonte Adnkronos

Ti potrebbero anche interessare

SAN GIORGIO, IL DRAGO E LE ROSE: PERCHE’ LA LEGGENDA E’ LEGATA ALLA GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO
23 Aprile 2024

Che siano cartacei o digitali. Che ci piaccia sfogliare le pagine e saggiare con il tatto la corposità della carta o scorrerle con un solo gesto. Che siano grandi classici, contemporanei, romanzi rosa, saggi, fumetti. Oggi celebriamo la Giornata mondiale del libro, compagno di viaggio, fisico e fantastico.


OGGI LA NUTELLA COMPIE SESSANTA ANNI
20 Aprile 2024

La Nutella compie sessanta anni: il 20 aprile 1964 è la data ufficiale di vendita del primo vasetto del prodotto nato dal Giandujot, una pasta dolce a base di nocciole, zucchero e poco cacao prodotta dalla Ferrero dal 1946.


A TORINO ASPORTATO UN TUMORE ALLA VESCICA CON INTERVENTO UNICO AL MONDO GRAZIE AL ROBOT HUGO
17 Aprile 2024

Al Maria Pia Hospital di Torino è stato eseguito un intervento di chirurgia robotica senza precedenti.


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com