12 Agosto 2022

DUE NUOVI MEDICI DI MEDICINA GENERALE A SAVIGLIANO

Dal mese di giugno due nuovi sanitari hanno iniziato l’attività di Medico di Medicina Generale sul territorio di Savigliano. Tutti gli assistiti che nei mesi scorsi hanno effettuato l’iscrizione in sovrannumero da medici già operanti nel saviglianese, come accettato al momento dell’assegnazione, sono tenuti ad effettuare la scelta tra i nuovi Medici di Medicina Generale che hanno preso servizio.
Al fine di garantire correttamente la continuità nell’assistenza gli interessati sono invitati a recarsi ad uno degli sportelli dell’ASL CN1 (FOSSANO – Via Ospedale, 23 dal lunedì al venerdì h. 8-17; SAVIGLIANO – Via Ospedali, 14 dal lunedì al venerdì h. 8-17; RACCONIGI – Via Ospedale, 4 dal lunedì al venerdì h. 7-16) muniti di tessera sanitaria o team plastificata (tessera europea assicurazione malattia) e di un documento di riconoscimento.
Nel caso in cui il cambio medico sia riferito a persona diversa dal richiedente occorre presentarsi muniti di delega (il modulo è reperibile presso gli sportelli o sul sito dell’ASLCN1) con i documenti di riconoscimento sia del delegato che del delegante.
Si precisa che la scelta del Medico di Medicina Generale può essere effettuata anche on line attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico e con l’applicazione “Il mio medico”, presente sul portale “Salute Piemonte” accessibile con SPID, CIE o TS-CNS.

Da Ideaweb

Ti potrebbero anche interessare

INCIDENTE SULLA TANGENZIALE A RIVOLI: TRAFFICO IN TILT
25 Giugno 2024

Mattinata nera per gli automobilisti in viaggio sulla tangenziale sud di Rivoli, dove un incidente ha mandato in tilt il traffico.


CINEMA SULLA PISTA 500: IL GRANDE SCHERMO SOTTO LE STELLE DEL LINGOTTO DI TORINO
24 Giugno 2024

La magia del cinema prende vita sul tetto del Lingotto con la rassegna estiva “Cinema sulla Pista 500“, un evento che unisce arte visiva e cinematografica in un contesto unico.


BIELLA: DISSEQUESTRATA AREA BICI CADUTA A OROPA
22 Giugno 2024

E’ stata dissequestrata l’area del piazzale di Oropa in cui si trovano i resti della bicicletta gigante, opera dell’artista Ivano Munarin, crollata dopo che in diciotto ci si erano arrampicati per scattare una foto ricordo.


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com