NATALE: I REGALI IN PROVINCIA DI CUNEO. GIOCHI E PACCHI GASTRONOMICI

Giocattoli e articoli di gastronomia: questi i regali che, secondo un’analisi di Confesercenti, i/le cuneesi hanno gradito di più. Le previsioni erano grigie per il settore, a causa della crisi delle materie prime e dell’inflazione, invece alla fine il bilancio è stato comunque positivo.
“Le festività natalizie – analizza la direttrice generale di Confesercenti della provincia di Cuneo, Nadia dal Bono – hanno portato bene ai commercianti della Granda: il giro d’affari ha superato le aspettative, anche se nell’ambito di un bilancio di spesa più magro per gli acquisti da mettere sotto l’albero. Complice l’aumento del turismo natalizio, anche la ristorazione ha potuto tirare un respiro di sollievo, dopo questi anni difficilissimi. Alla fine comunque possiamo parlare di un andamento buono.”
I settori in cui si è investito di più sono l’elettronica, i giocattoli e i vestiti per bambini/e. “Alla grande anche il pacco dono gastronomico. – prosegue dal Bono – L’appuntamento con il periodo dei saldi, ormai alle porte, potrà confermare questo andamento, anche se la maggior parte dei commercianti si attende vendite in linea con gli anni passati. Vedremo, fermo restante che Confesercenti ha più volte espresso il suo parere negativo per l’inizio delle vendite in saldo così a ridosso delle feste natalizie e in pieno inverno.

 

Da Quotidiano Piemontese

 

 

 

Invia i tuoi video per TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4

Info

Saluti Salutissimi

Realizza i tuoi video auguri e sarai protagonista di Saluti Salutissimi

Info

Seguici su Facebook

Unisciti alla nostra communità su Facebook

Info

Digitale Terrestre 11
Sky 824
tivùsat 422

 

Strada Regionale, 20
12030 Cavallermaggiore (CN)

0172 713333