25 Agosto 2023

A CEVA SCATTA LA RIVOLUZIONE DEGLI EDIFICI SCOLASTICI

La Giunta del Comune di Ceva ha deliberato lo spostamento delle scuole Primarie e Secondarie, che ora si trovano in via Bocca. L’ufficio tecnico è già al lavoro per realizzare un piano di fattibilità per dare una nuova e più idonea collocazione ai due istituti. Un progetto ambizioso ma indispensabile per mettere in sicurezza gli edifici scolastici, che ha già trovato una collocazione ottimale anche per quanto riguarda fruibilità e viabilità.
“La decisione era necessaria – spiega il sindaco Vincenzo Bezzone -, per la tutela non solo di studenti ed insegnanti ma anche del materiale didattico”.
Gli edifici di proprietà comunale che attualmente ospitano la Scuola dell’Infanzia e la Scuola Primaria sono situati in un’area particolarmente soggetta agli allagamenti conseguenti alle piene del fiume Tanaro. Ed infatti la Scuola dell’Infanzia è stata spesso allagata in occasione degli eventi alluvionali che, anche in tempi recenti, hanno interessato la città.
Per quanto riguarda la Scuola Primaria, è ospitata in un fabbricato parzialmente condiviso con l’Istituto superiore Baruffi, vista la necessità di ospitare i molti studenti iscritti ed i diversi laboratori scolastici.

 

Da Quotidiano Piemontese

Ti potrebbero anche interessare

DOMENICA SCARNAFIGI PREMIA I NUOVI NATI CON UNA FORMA DI FORMAGGIO DOP
13 Aprile 2024

Domenica 14 aprile a Scarnafigi, a partire dalle ore 15,30, in piazza Vittorio Emanuele, 25 bambini nati nel 2023 nei comuni di Scarnafigi e Ruffia riceveranno in dono dai Consorzi di tutela dei formaggi Bra, Raschera e Toma Piemontese una forma delle celebri Dop.


“AUGUSTO DAOLIO: UNO SGUARDO LIBERO”: LA MOSTRA NELLE SALE DI SPAZIO MUSA A TORINO
12 Aprile 2024

Sono passati trentadue anni dalla prematura scomparsa di Augusto Daolio, leader carismatico e fondatore insieme a Beppe Carletti dei Nomadi, uno dei gruppi più longevi e importanti della musica italiana.


MOODY’S ALZA IL RATING DEL PIEMONTE, ORA E’ TRA LE ZONE IN CUI CONVIENE PROGRAMMARE INVESTIMENTI
11 Aprile 2024

Moody’s ha aumentato il rating della Regione Piemonte che passa dal livello Ba1 (area “Non-investiment Grade”) a quello Baa3 (primo gradino dell’area Investiment Grade).


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com