16 Novembre 2023

A TORINO E’ TORNATO IL TURISMO DALL’ESTERO GRAZIE AI GRANDI EVENTI

Il 2023 per il turismo a Torino si è confermato l’anno della rinascita dopo la pandemia con numeri che supereranno quelli del 2022 e che, ormai quasi certamente, si allineeranno alla curva di crescita di pre-pandemia con una novità positiva: l’incremento dei turisti stranieri. Quella che per ora si mostra come una tendenza e che troverà conferma nei bilanci di fine anno rivela che Torino, dopo il Covid-19, ha saputo cambiare nuovamente anima e proporsi con maggiore sicurezza ed efficacia anche sul mercato internazionale, conquistando un nuovo posizionamento.
Il rapporto che nel 2019 vedeva un 70% di turismo interno e un 30% di turismo estero (prevalentemente europeo) è destinato a cambiare e quello che ora è visto come un leggero incremento percentuale potrebbe trasformarsi in una tendenza consolidata.
Il volano principale è sicuramente quello dei grandi eventi internazionali – Eurovision Song Contest e Nitto Atp Finals in testa – che negli ultimi anni hanno riportato l’attenzione mondiale sulla città. Torino non si è soltanto messa in vetrina ma è riuscita a incentivare le persone a tornare per visitarla con più calma e scoprirne il patrimonio storico, culturale ed enogastronomico.

 

Da Quotidiano Piemontese

 

 

 

 

 

 

 

Ti potrebbero anche interessare

INCIDENTE SULLA TANGENZIALE A RIVOLI: TRAFFICO IN TILT
25 Giugno 2024

Mattinata nera per gli automobilisti in viaggio sulla tangenziale sud di Rivoli, dove un incidente ha mandato in tilt il traffico.


CINEMA SULLA PISTA 500: IL GRANDE SCHERMO SOTTO LE STELLE DEL LINGOTTO DI TORINO
24 Giugno 2024

La magia del cinema prende vita sul tetto del Lingotto con la rassegna estiva “Cinema sulla Pista 500“, un evento che unisce arte visiva e cinematografica in un contesto unico.


BIELLA: DISSEQUESTRATA AREA BICI CADUTA A OROPA
22 Giugno 2024

E’ stata dissequestrata l’area del piazzale di Oropa in cui si trovano i resti della bicicletta gigante, opera dell’artista Ivano Munarin, crollata dopo che in diciotto ci si erano arrampicati per scattare una foto ricordo.


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com