5 Febbraio 2024

IL FUNERALE DI VITTORIO EMANUELE DI SAVOIA SI TERRA’ NEL DUOMO DI TORINO

Il funerale di Vittorio Emanuele di Savoia, figlio dell’ultimo re d’Italia, morto all’età di 86 anni, verrà celebrato nel Duomo di Torino e non a Superga come era stato inizialmente dichiarato.
La decisione è stata presa in seguito alle numerose richieste di partecipazione. Le esequie si terranno sabato 10 febbraio alle ore 15:00 presso il Duomo, al quale sarà consentito accedere soltanto con l’apposito biglietto di invito. Dopo il rito funebre, Vittorio Emanuele di Savoia verrà sepolto nella Basilica di Superga, come da sua volontà.
Nella giornata di venerdì 9 febbraio, invece, a partire dalle ore 12:30 e fino alle 21:00, chi vorrà potrà recarsi presso la Chiesa di Sant’Uberto, all’interno del complesso della Reggia di Venaria Reale, per rendere l’estremo saluto al Reale.

 

Da Quotidiano Piemontese

 

 

 

 

 

 

 

Ti potrebbero anche interessare

LUNEDI’ COLDIRETTI IN FORZE A BRUXELLES
24 Febbraio 2024

Coldiretti Piemonte lunedì 26 febbraio 2024 sarà di nuovo a Bruxelles in forze con una folta delegazione di soci, giovani imprenditori e dirigenti insieme al presidente regionale, Cristina Brizzolari, al delegato confederale, Bruno Rivarossa, e ai presidenti delle federazioni provinciali.


IL TABACCAIO DI PAVONE CHE SPARO’ AD UN LADRO E’ ORA ACCUSATO DI OMICIDIO VOLONTARIO
22 Febbraio 2024

Il tribunale di Ivrea, su richiesta del giudice, ha riformulato l’accusa nei confronti di Franco Iachi Bonvin, il tabaccaio di Pavone Canavese che il 7 giugno 2019 sparò contro i ladri che stavano assaltando il suo negozio uccidendone uno.


TORINO: UN ANTICIPO DI PRIMAVERA CON AGRIFLOR
21 Febbraio 2024

Torna anche nel 2024 l’appuntamento mensile con Agriflor, il mercatino di piante, fiori e prodotti agroalimentari artigianali organizzato da Orticola del Piemonte.


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com