15 Marzo 2024

FEDERALBERGHI TORINO E TOH PER LA FONDAZIONE PIEMONTESE PER LA RICERCA SUL CANCRO

Federalberghi Torino ha siglato un accordo con Nicola Russo, artista torinese che ha dato vita a TOH. Le strutture turistico-ricettive associate a Federalberghi Torino esporranno e metteranno in vendita le opere e una parte del ricavato verrà devoluta alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro a sostegno delle attività di ricerca e cura sul cancro dell’Istituto di Candiolo – IRCCS.
TOH è un progetto nato nel 2020 quando Nicola Russo, designer e scultore torinese, ha deciso di creare un nuovo simbolo per Torino immaginando il classico toro delle fontanelle pubbliche che rompe il metallo che lo imprigiona per diventare simbolo di reazione e rinascita in un momento difficile per la città e per il mondo. Un progetto che da subito l’artista ha voluto legare a un charity partner importante come la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro. Il 10% del ricavato delle vendite dei TOH tramite la rete Federalberghi verrà devoluto alla Fondazione.
Federalberghi Torino, da sempre attenta e impegnata nel sostegno a Onlus e realtà del terzo settore, ha voluto dare il proprio contributo coinvolgendo i propri associati e trasformando le strutture ricettive in una vetrina per questo progetto.

 

Da Quotidiano Piemontese

 

 

 

Ti potrebbero anche interessare

DOMENICA SCARNAFIGI PREMIA I NUOVI NATI CON UNA FORMA DI FORMAGGIO DOP
13 Aprile 2024

Domenica 14 aprile a Scarnafigi, a partire dalle ore 15,30, in piazza Vittorio Emanuele, 25 bambini nati nel 2023 nei comuni di Scarnafigi e Ruffia riceveranno in dono dai Consorzi di tutela dei formaggi Bra, Raschera e Toma Piemontese una forma delle celebri Dop.


“AUGUSTO DAOLIO: UNO SGUARDO LIBERO”: LA MOSTRA NELLE SALE DI SPAZIO MUSA A TORINO
12 Aprile 2024

Sono passati trentadue anni dalla prematura scomparsa di Augusto Daolio, leader carismatico e fondatore insieme a Beppe Carletti dei Nomadi, uno dei gruppi più longevi e importanti della musica italiana.


MOODY’S ALZA IL RATING DEL PIEMONTE, ORA E’ TRA LE ZONE IN CUI CONVIENE PROGRAMMARE INVESTIMENTI
11 Aprile 2024

Moody’s ha aumentato il rating della Regione Piemonte che passa dal livello Ba1 (area “Non-investiment Grade”) a quello Baa3 (primo gradino dell’area Investiment Grade).


Invia i tuoi video per
TG4

Invia i tuoi contributi video alla redazione del TG4  
Realizza il tuo video e invialo con wetransfer.com non dimenticare di scaricare il pdf della liberatoria e allegarlo nel form.

Compila i tuoi dati e allegalo al video per autorizzarne la messa in onda!

Oppure contattaci via mail redazione@telecupole.com